Ex Tercas: in 14 rispondono alle accuse


Nisli, Di Matteo e l’ex cda si difendono, inviano una maxi memoria sul crac Di Mario al governatore della banca centrale di Lorenzo Colantonio TERAMO. Ex Tercas, tempo scaduto. Cda, ex presidente, ex direttore generale e collegio dei sindaci, usciti di scena a maggio dopo il commissariamento di Bankitalia, con una maxi memoria difensiva hanno […]

NON MOLLIAMO LA PRESA


Cari tutti, in questo momento molto particolare per la nostra vita e quella delle nostre famiglie, consapevoli delle diverse dinamiche che regolano questa triste vicenda, ci rendiamo conto che nonostante il desiderio, la volontà ed il coraggio di far valere le proprie ragioni, dobbiamo fare un passo dietro. Un passo dietro che ci permette di […]

MANIFESTAZIONE DEL 25 LUGLIO 2012, GRAZIE A TUTTI VOI!


Cari Amici ed ex colleghi, siamo estremamente felici  di comunicarvi l’interesse, la grande adesione e il grande consenso che stiamo raccogliendo per la manifestazione di del 25 Luglio 2012, presso la sede della Banca UNICREDIT di Roma sita in via Tupini 180. Questo nostro spirito di rivendicazione pacifica nei confronti di chi, insieme ad altri, […]

L’ESPRESSO – SOPRA IL CRAC LA BANCA CAMPA


Un fallimento da 500 milioni. E i soldi finiti agli istituti di credito invece che al fisco e ai fornitori.Ora indagano i Pm Articolo tratto dall’Espresso Un anonimo carpentiere di Isernia, Raffaele Di mario, che in appena 10 anni diventa un piccolo Berlusconi, con un Impero immobbiliare da 800 milioni di euro a cavallo tra […]

COMUNICATO UGL EDILIZIA


SIT IN DI PROTESTA PRESSO LA SEDE UNICREDIT  DI ROMA Dopo i recenti fatti circa il sequestro dI 31,6 Milioni di euro da parte della Procura di Roma nei confronti di UNICREDIT , BANCA TERCAS e BANCA ITALEASE per il presunto reato di BANCAROTTA PREFERENZIALE  E FRAUDOLENTA,  si è acclarato il totale coinvolgimento delle stesse […]

Crac Di Mario, banche «consapevoli» Sequestrati 31,6 milioni a tre istituti


Per la procura Unicredit, Italease e Tercas hanno concesso prestiti pari a 42 milioni pur sapendo che le società del costruttore non erano più affidabili Articolo tratto da il corrieredellasera.it  ROMA – Per ora la Finanza ha sequestrato 31,6 milioni di euro, ma si indaga su altri 11. Sono i soldi che il costruttore Raffaele Di […]

IL SACCO DELLA DIMA CONTINUA


La depredazione dei beni della DIMA si sta puntualmente verificando, come da questo blog stiamo ormai denunciando da mesi. Nei giorni scorsi è stato “aggiudicato” mediante una vendita all’asta molto poco trasparente il complesso alberghiero Hotel Hilton Villa Cicogna , in San Lazzaro di Savena (Bologna), già appartenente alla fallita società Dimatour Spa. Il depauperamento […]

News

CRAC DIMAFIN, 29 INDAGATI SPUNTANO TUTTI I NOMI

CRAC DIMAFIN, 29 INDAGATI SPUNTANO TUTTI I NOMI

I retroscena del caso che ha coinvolto Nisii e Di Matteo: la filiale romana della banca è nell’ex sede della Dc acquistata dall’immobiliarista fallito Articolo tratto da “Il Centro” di Lorenzo Colantonio TERAMO. E’ un esposto del Gruppo Dimafin, ovvero del costruttore Raffaele Di Mario, contro gli istituti di credito che lo avevano aiutato con […]