Lascia un commento

All’Asta l’impero di Di Mario: Unipol, 30 milioni per Villa Cicogna e si compra anche l’ Hilton Garden Inn

VILLA Cicogna torna in mano bolognese, con annesso parco e hotel di lusso Hilton Garden Inn. Unipol si è infatti aggiudicato tutto il complesso immobiliare di San Lazzaro andato all’ asta dopo l’ arresto dell’ ex proprietario, il costruttore romano Raffaele Di Mario accusato di bancarotta fraudolenta ed evasione fiscale e per questo spogliato dal giudice di tutti i beni del suo impero. Per una cifra attorno ai 30 milioni di euro finiscono nel portafogli di Unipol assicurazioni, attraverso la controllata Ambra Property, la villa fatta costruirea fine ‘ 500 dai Boncompagni, famiglia di papa Gregorio XIII, e attribuita a Jacopo Barozzi detto il Vignola. Oggi nelle sue sale affrescate si organizzano eventi e meeting, che riempiono anche l’ annesso centro congressi da 2.200 metri quadrati. Per aggiudicarseli Unipol ha rinunciato a un credito di 28 milioni di euro che aveva con la Belchi ‘ 86, la società di Di Mario che possedeva la villa dal 2005. Ma assieme alla villa Unipol ha comprato per 1,3 milioni anche il vicino Hilton Garden Inn, hotel di lusso da 152 camere inaugurato quattro anni fa che non costituisce un caso unico visto che Ambra Property possiede già l’ albergo Unaway di piazza della Costituzione a Bologna. Unipol intende continuare a mantenere le stesse attività. – MARCO BETTAZZI per Repubblica

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: